Press review, Documents and Archive
of the Eranos Foundation


.......... Index of themes


.GoTo Full Menu Page


. PageTop "Documents".

Introductory remarks

This page includes:
- a press & media review collected since the relaunch phase (2005),
- some essential documents like the statutes and the regulations of the Foundation,
- some forms to obtain information or to access to the archives
- a list of the items contained in our archives
- the list of the activity reports from 2006

if you have any questions on these documents you are welcome to contact us !

Questa pagina contiene:
- la collezione di articoli di stampa dal 2005
- alcuni documenti essenziali come statuti e regolamenti
- alcuni formulari per ottenere informazioni o accesso agli archivi
- l'elenco dei reperti nei nostri archivi
- l'elenco dei rapporti di attività dal 2006

Se avete domande sui documenti contattateci senza esitazione!

 

 


 


Press review since 2005

Selected media articles concerning the activities of the Foundation

 



. PageTop "Documents".

Press 2011


. PageTop "Documents".


Documents, Statutes and Regulations of The Eranos Foundation

subtitle

 



. PageTop "Documents".

  • Statutes of the Eranos Foundation (Italiano)
  • Statutes of the Eranos Foundation (English)
  • Regolamento per l'accesso al fondo documentale di Eranos (italiano)
  • Regulations for access to the documental pool of Eranos (English)

     


. PageTop "Documents".

PDF


Forms

Forms for applications for access to documents or for events organisation

 



. PageTop "Documents".

  • Formulario di richiesta di accesso al fondo documentale (IT MSWord, IT PDF)
  • Application form for the access to the documental pool of Eranos (EN MSWord, EN PDF)
  • Formulario per la richiesta di ospitare un evento ad Eranos
  • Form to apply for hosting an event at Eranos
  • Richiesta di informazioni speciali per i media
  • Request of special information for Media & Press


. PageTop "Documents".

PDF

Foto

Print

Links


Archives of Eranos

subtitle

 



. PageTop "Documents".

This page is in preparation


. PageTop "Documents".

PDF

Foto

Print

Links


Activity reports since 2006
Rapporti di attività dal 2006

Activity reports in PDF and HTML format

 



. PageTop "Documents".

List of Activity reports
Elenco dei Rapporti di attività

  • HTML documents:
    .
  • Activity report 2011 (HTML format)
  • Rapporto di attività 2011 (formato HTML)
  • Activity report 2010 (HTML format)
  • Rapporto di attività 2010 (formato HTML)
    .
    .
    PDF documents:
    .
  • PDF Activity Report 2012 / PDF Rapporto di attività 2012
  • PDF Activity Report 2011 / PDF Rapporto di attività 2011
  • PDF Activity Report 2010 / PDF Rapporto di attività 2010
  • PDF Activity Report 2009 / PDF Rapporto di attività 2009
  • PDF Activity Report 2008 / PDF Rapporto di attività 2008
  • Activity Report 2007 / Rapporto di attività 2007
  • Activity Report 2006 / Rapporto di attività 2006
    .
    .
    :
    :
    :



    back to list of reports

    Rapporto di attività Eranos 2011 (formato HTML)

    1. INTRODUZIONE

    Le incertezze economiche mondiali ed europee che abbiamo deplorato sin dal 2009 e 2010 si sono protratte nel 2011 e le attività come la nostra che si basano sulla generosità e sulla fiducia di enti finanziatori senza scopo di lucro sono state ancora una volta colpite dalle ripercussioni di questa crisi. La nostra situazione finanziaria ha inoltre sofferto dell'alta valutazione del Franco svizzero siccome gli importanti contributi elargiti da Istituti e Fondazioni che ci sostengono quali il Fetzer Institute di Kalamazoo e il Pacifica Graduate Institute di Santa Barbara sono versati in dollari statunitensi. La differenza di cambio rispetto a quanto preventivato ha generato quindi una perdita valutata a più di 45 mila franchi nel 2011.

    Per il Consiglio di Fondazione (CDF) Eranos questo periodo significativo ha però coinciso anche con un particolare momento di accordo e armonia all'interno dell'organico a conferma delle scelte positive ed efficaci effettuate l'anno precedente. Il CDF fornisce importante appoggio e sostegno al programma scientifico del Presidente entrante, Fabio Merlini.

    Insieme al nuovo Presidente, il CdF continua inoltre ad avere una funzione estremamente importante nella pianificazione delle attività nei seguenti compiti:

    a) ricerca delle misure di miglioramento della situazione finanziaria;
    b) recupero e consolidamento dei rapporti con i partners e gli sponsors;
    c) continuazione e sviluppo dell'attività scientifica e delle premesse logistiche;
    d) preparazione di regolamenti e direttive e verifica della loro applicazione.

    I rapporti con l'Istituto Fetzer, hanno dimostrato ancora una volta tutta la loro concretezza, non solo per il significativo impegno finanziario ma anche per l'importante apporto nell'attività convegnistica e nella consulenza scientifica in particolar modo grazie al vivo interesse del suo presidente Dr. Lawrence Sullivan e dei suoi immediati collaboratori.

    Oltre all'Istituto Fetzer, il 2011 ha visto un significativo riavvicinamento del Pacifica Graduate Intitute, grazie all'apprezzato interesse del suo Presidente, Stephen Aizenstat, che ha ripetutamente incontrato il CDF ed ha partecipato alla Tagung 2011. Il Pacifica Graduate Institute ha elargito nel 2011 una generosa donazione per sostenere la valorizzazione degli archivi Eranos ed ha messo in cantiere l'organizzazione di un importante Workshop sui sogni per il secondo semestre 2012

    Il 2011 ha anche purtroppo visto la Fondazione coinvolta in una vertenza giudiziaria basata su denuncie che giudichiamo manifestamente infondate e che ha occupato tempo e risorse che il Consiglio avrebbe preferito spendere in attività più costruttive.

    2. EVENTI ORGANIZZATI DALLA FONDAZIONE:

    Per il 2011 segnaliamo inoltre i seguenti eventi organizzati dalla nostra Fondazione o oin collaborazione con i nostri partner scientifici:

    o La finalizzazione di un importante contratto con la casa editrice Bollati Boringhieri per l'edizione di una collana intitolata «La collana di Eranos» che racchiuda piccoli volumi con conferenze di relatori di Eranos pubblicate nei famosi Yearbook a partire dal 1933. Caratteristica della collana sarà di avere come direttore il presidente in carica della Fondazione.

    o L'inizio del processo di edizione e pubblicazione del nuovo volume dello Yearbook (n. 70) in collaborazione con la Daimon Verlag che include le conferenze 2009-2010-2011. In questo volume saranno presenti conferenze dedicate al tema dell'Amore nella società moderna e antica, nell'arte e nella musica. Una tematica sostenuta e sviluppata in collaborazione con l'Istituto Fetzer di Kalamazoo. Saranno inoltre pubblicati anche i saggi della Tagung 2011 dedicata alla Fragilità nel mondo contemporaneo, con interventi di studiosi conosciuti e apprezzati come Steve Aizenstat, Bernardo Nante, Michel Maffesoli e Jean-Jacques Wunenburger.

    Lo Eranos Yearbook è una pubblicazione mai interrotta negli anni fin dagli inizi nel 1933. La pubblicazione del 70° volume simboleggia la continuità con il passato e la determinata volontà di continuare la via tracciata dalla fondatrice di Eranos, pur stando sempre al passo coi tempi grazie all'attualità e profondità degli argomenti trattati.

    o L'organizzazione della Tagung 2011 «Della fragilità del mondo contemporaneo», svoltasi dal 7 al 10 settembre.

    Attorno al tema della fragilità la Fondazione ha organizzato la sua Tagung del 2011, con l'obiettivo sia di mettere a fuoco le implicazioni, grazie ai differenti approcci disciplinari dei relatori invitati (psicologia, filosofia, sociologia, economia), sia di cimentarsi, all'interno delle possibilità offerte da una riflessione teorica, nell' identificazione di alcune possibili vie di uscita da questa situazione di impasse.

    La Tagung 2011 si è articolata sull'arco di tre giornate. Nelle due giornate seminariali a porte chiuse che si sono svolte a Eranos, le diverse prospettive sulla questione sono state presentate e discusse in diverse sessioni di lavoro (tavole rotonde, relazioni, presentazioni di tesi, ecc.), nella giornata finale aperta al pubblico, che si è svolta al Monte Verità, sono stati presentati i risultati di quanto discusso a Eranos, cercando nel limite del possibile di rendere conto dei dibattiti svolti a porte chiuse.

    o L'organizzazione di un ciclo di otto conferenze mensili «Junghiane 2011» dedicate al 50° anniversario della scomparsa di C.G. Jung presso il Centro Congressuale del Monte Verità. Il ciclo di conferenze ha concretizzato una positiva e fruttuosa collaborazione con il Monte Verità, al quale la Fondazione è grata per il sempre professionale e attento appoggio e la proficua intesa. Queste conferenze sono state frequentate da un pubblico numeroso, fedele ed attento, al punto da incoraggiare la Fondazione a prevedere per il futuro cicli permanenti di conferenze serali. Il programma delle Junghiane 2011 può essere visto al sito http://www.eranosfoundation/org/events.htm cliccando su "Meetings&Events 2011" e poi su "Junghiane 2011 program".

    Gli eventi descritti qui sopra hanno non solo attirato un pubblico locale e internazionale, ma anche contribuito alla fidelizzazione di un motivato uditorio e all'aggiunta di numerosi nuovi contatti all'elenco dei sostenitori e dei partecipanti alle attività della Fondazione. Altri eventi e seminari sono stati organizzati a Casa Eranos durante l'anno, un elenco dettagliato di queste le attività si trova quidi seguito.

    3. EVENTI OSPITATI DALLA FONDAZIONE:

    A quanto organizzato dalla Fondazione si aggiunge l'attività sempre florida e incessante nelle nostre case di Moscia. Come è risaputo, le proprietà di Moscia sono diventate da decenni luogo privilegiato e ambito di incontri, eventi, seminari altamente specializzati e anche molto rinomati. Oltre a tutti gli ospiti provenienti da diverse parti del globo che hanno soggiornato a Moscia, svariati gruppi hanno svolto i loro seminari, workshop etc. occupando le camere e la sala delle conferenze come segue:

    Maggio 20 - 22 Gruppo Dr. Wilma Scategni (Writers retreat), Tutte le camere + sala conferenza

    Maggio 31 Giornata a Moscia della ISAP, Zürich, Sala conferenza

    Giugno 17 &endash; 19Gruppo Dr. Robert Hinshaw "Fall-Kolloquium", Con studenti del Jung Institut Zürich Tutte le camere + sala conferenza

    Luglio 01 &endash; 03, Kollegium Jung Institut Stuttgart, clausura annuale, Tutte le camere + sala conferenza

    Luglio 08 &endash; 10, Erich Neumann Seminar: Die Ursprungsgeschichte des Bewusstseins Träume, Mythen und Rituale an Lebensübergängen, Tutte le camere + sala conferenza

    Luglio 13 &endash; 18, Gruppo Elisabeth Haas / David Kaetz Workshop di Lavoro sui sogni + Feldenkrais, Tutte le camere + sala conferenza

    Agosto 10 &endash; 15, Fetzer Institute, Kalamazoo: Love in the Musical Arts

    Agosto 20, Pomeriggio gruppo "Eranos Konferenzen" , Dr. Schweizer / Prof. Hornung

    Ottobre 21 &endash; 23, Gruppo Dr. Wilma Scategni, Tutte le camere + sala conferenze

    4. VISIBILITÀ DELLA FONDAZIONE

    La Fondazione ha beneficiato durante tutto l'anno una copertura stampa molto intensa e positiva su quotidiani, radio nazionale e locale e anche sulla vicina stampa italiana. Una rassegna stampa dettagliata può essere consultata sul sito web http://www.eranosfoundation.org/documents cliccando il menu "Press review, since 2005".

    Il sito internet www.eranosfoundation.org, completamente rifatto e riattivato nell'agosto 2010, e costantemente aggiornato, ha superato verso la fine del 2011 le 15'000 visite e le 60'000 pagine scaricate. Per un sito che non è di carattere commerciale e che si rivolge ad un'utenza relativamente specializzata, questo è un notevolissimo successo. Il calcolo giornaliero dà una media di 50 visite al giorno con una media di tempo di visita di cinque minuti, il che indica che i visitatori fruiscono in media ampiamente dei contenuti e che sono pochi quelli che si limitano ad un esame frettoloso o che arrivano per sbaglio.

    Sui motori di ricerca principali il sito appare in prima linea a conferma della sua popolarità. La ripartizione della provenienza delle visite vede in testa gli Stati Uniti a pari merito con l'Italia, poi la Svizzera, la Francia, la Germania e il Regno Unito. Nell'elenco non mancano visite numerose anche dall'America del Sud, dall'Asia e dall'Australia. Al fine di allargare la cerchia dei fruitori internauti, per il 2012 il Consiglio di Fondazione prevede di aprire anche un recapito sulla rete sociale Facebook.

    5. CONCLUSIONI, PROSPETTIVE E RINGRAZIAMENTI

    La situazione finanziaria continua il suo processo di recupero di forze, e per il secondo anno consecutivo la Fondazione termina il suo bilancio in positivo nonostante le avverse condizioni espresse in apertura di questo rapporto. La Fondazione mantiene inoltre il suo impegno per un ampliamento della rete dei suoi istituti partner e sostenitori. Sono in corso contatti con influenti Fondazioni che già in passato avevano manifestato interesse per le nostra attività e la nostra storia. In ogni caso, la ricerca di ulteriori partner scientifici e finanziari continua a rimanere una delle priorità principali del Consiglio di Fondazione

    Anche nel 2011 la Fondazione si è quindi mossa su più fronti per dare continuità alla propria missione e realizzare le proprie visioni. Il Consiglio di Fondazione è particolarmente soddisfatto di aver potuto raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio anno. Con il sostegno del Cantone Ticino, del Comune di Ascona, dell'Ente turistico Lago Maggiore, dell'Istituto Fetzer , del Pacifica Graduate Institute e di tutti coloro che hanno dimostrato e dimostrano a tutt'oggi la loro fiducia nella nostra organizzazione, speriamo di riuscire a consolidare i risultati ottenuti finora, così come di andare incontro ad un futuro prospero e sereno.

    La Fondazione desidera esprimere a tutti questi enti e alle persone che li rappresentano i suoi più sinceri ringraziamenti.

    « Nullus agenti dies longus est &endash; A chi opera nessun giorno sembra lungo»

     

     



    back to list of reports

    Eranos Activity report 2011 (HTML format)

    txt

     



    back to list of reports

    Rapporto di attività Eranos 2010 (formato HTML)

    Lanno 2010 è stato marcato a livello mondiale da una timida ripresa dopo la crisi che ha colpito i mercati finanziari nel biennio precedente. Tutte le attività che si basano sulla generosità e sulla fiducia di enti finanziatori senza scopo di lucro non sono state immuni dalle ripercussioni nefaste di questa crisi. E la nostra fondazione non ha purtroppo fatto eccezione.

    Per il Consiglio della Fondazione (CDF) Eranos questo periodo delicato ha coinciso anche con un ripensamento radicale. Dopo le dimissioni dellex presidente Dr. John Van Praag e di sua moglie Pat Laiping Fok-van Praag avvenute nel novembre 2009, il CDF ha dovuto prendere in mano le redini dellattività e si è prefissato i seguenti compiti:

    a) valutazione della situazione finanziaria e ricerca delle misure di risanamento;
    b) recupero e consolidamento rapporto con i partners e gli sponsors;
    c) continuazione dell'attività;
    d) identificazione di un presidente e/o di un membro aggiuntivo del CDF;
    e) composizione di uno scientific advisory board;
    f) regolazione dei rapporti con l'ex-presidente.

    I rapporti con listituto Fetzer, che era stato per i tre anni precedenti uno dei nostri partners principali, si sono rinsaldati e confermati nel mese di marzo 2010 in seguito alla decisione da parte dello stesso istituto di prolungare un impegno finanziario molto significativo e la conseguente collaborazione su base triennale.

    Il mese di giugno ha visto la pubblicazione dell Eranos Jahrbuch 2006/07/08, per la casa editrice Daimon Verlag, a cura di J. Van Praag e R. Bernardini (ISBN 978-3-85630-734-9). Il volume raccoglie gli atti dei convegni dellanno 2006 (Eranos Reborn); 2007 (The modernities of East and West); e 2008 (Emerging images of humanity).

    Dallinizio del mese di luglio è stato individuato il nuovo presidente nella persona del prof. Fabio Merlini, ed è entrato in funzione il nuovo segretariato generale, mansione che è stata assegnata, su concorso, alla signora Paola Chopard-Tamburrino.

    Nel corso dello stesso mese è stato avviato il rifacimento completo del sito internet, che ha potuto essere messo on line nella nuova veste il 10 agosto 2010.

    Come si era ricordato nel rapporto di attività dellanno precedente, lorganizzazione della Tagung 2009 fu annullata per decisione dell'ex presidente. Nonostante l'assenza di una persona con funzioni operative, il Consiglio di fondazione in collaborazione con l'istituto Fetzer è riuscito ad ospitare la prosecuzione degli incontri denominati Eranos Dialogues, con una serie di relazioni e conferenze dedicate al tema Love and the Social Bond, svoltosi dal 25 al 30 agosto.

    Grazie alla partecipazione di relatori di lingua italiana, quali la Professoressa Simona Beretta dell'Università Cattolica di Milano e il Dottor Massimo Folador, direttore del centro di studi etici delluniversità di Castellanza, insieme ad emeriti studiosi provenienti da altri paesi come gli Stati Uniti e la Cina, quali Tomas Kasulis, Ohio State University, USA; Ralph Potter, Harvard University, USA; Tu Weiming, Harward University, USA e Peking University, Cina; Dawna Markowa, CEO di Professional Thinking Partners, California, USA, lincontro ha avuto un piacevole risvolto interculturale e interlinguistico, non solo nella sessione aperta al pubblico.

    Lunedì 31 agosto, la Fondazione ha indetto una conferenza stampa nella quale sono stati presentati: il nuovo presidente, la composizione dell'advisory board, il nuovo sito internet e gli indirizzi scientifici ed operativi che il nuovo CDF intende perseguire. In particolare, è stata espressa la ferma volontà di rafforzare le interazioni con le realtà presenti sul territorio. La conferenza ha originato un positivo interesse dei media, risultato in articoli dettagliati sul rilancio della Fondazione in tutti i quotidiani locali e interviste sulla rete radiofonica nazionale e locale.

    Sempre in collaborazione con lIstituto Fetzer, la Fondazione Eranos ha ospitato a Moscia dal 13 al 15 ottobre 2010 la Conference on Classification of Relational Processes in ICD-11, un summit internazionale dove sono state dibattute le implicazioni delle definizioni dei disturbi relazionali patologici incluse nella versione 11 del catalogo internazionale ICD. Il dibattito ha visto confrontarsi specialisti internazionali nel ramo delle patologie psicosociali ed esperti dellOrganizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

    Il 23 ottobre, sempre al Monte Verità, la Fondazione Eranos ha patrocinato il dibattito Globalizzazione e cultura dopo la crisi. Entgrenzung: Indipendenza, spostamento e scomparsa delle frontiere? organizzato da Alchimiarte Ascona. Il 31 ottobre, sempre al Monte Verità, la Fondazione ha patrocinato il seminario Echi e riflessioni dal mondo junghiano contemporaneo, organizzato dalla dottoressa Wilma Scategni dellUniversità di Torino.

    L'anno degli eventi organizzati a Eranos si è concluso l'11 dicembre con il simposio al Monte Verità, promosso in occasione del lancio della traduzione italiana del Libro Rosso e con la collaborazione dell editore Bollati Boringhieri, intitolato: Il Libro rosso, nuovi scorci su Carl Gustav Jung. Una riflessione di qualità sullattualità di Jung. Sei specialisti conosciuti (Luigi Zoja, Carlo Bonvecchio, Adriano Fabris, Gian Piero Quaglino, Giovanni Sorge e Riccardo Bernardini), hanno presentato la loro immagine di Jung, ispirandosi a quel documento straordinario che è, appunto, il Libro Rosso dando per così dire il la alle commemorazioni previste nel 2011, in occasione del 50° della scomparsa di Jung. Levento ha attirato un pubblico locale numerosissimo ed estremamente interessato così come una buona copertura mediatica sui quotidiani, radio nazionale e locale.

    Altri eventi e seminari sono stati organizzati a Casa Eranos durante lanno, lelenco dettagliato di tutte le attività si trova alla fine della relazione nell'allegato: Elenco eventi - Activities Program

    Durante il 2010 la nostra Fondazione ha proseguito in modo costante e regolare il suo percorso di riorganizzazione e di rilancio anche grazie alla formazione di un Advisory Board, al fine garantire la qualità scientifica e leccellenza delle nostre attività e dei nostri progetti.

    L'Advisory Board della Fondazione può contare su nomi conosciuti in campo filosofico, delle scienze umane e della psicoanalisi quali:

    - Claudio Bonvecchio, Pavia, Professore Ordinario di Filosofia delle Scienze Sociali, Università dellInsubria (sede di Varese)
    - Adriano Fabris, Lucca, Professore Ordinario di Filosofia Morale, Università di Pisa
    - Fabio Merlini, Minusio, Presidente della Fondazione, Direttore Regionale dellIstituto Universitario di Formazione Professionale a Lugano, Professore a contratto di Etica, Università dellInsubria (sede di Varese)
    - Claudio Metzger, Ascona, membro del CdF Eranos, Storico e numismatico
    - Lawrence Sullivan, presidente dellIstituto Fetzer di Kalamazoo, Michigan,
    - Luigi Zoja, Milano, psicoterapeuta, analista Junghiano e saggista.
    - Stephen Aizenstat, presidente del Pacifica Graduate Institute di Santa Barbara, California ha espresso linteresse di essere membro dellAB. Parteciperà ai lavori della riunione prevista per giugno 2011 che formalizzerà anche la sua presenza nel Board.

    La situazione finanziaria è in netto risanamento e la Fondazione mantiene il suo impegno per un ampliamento della rete dei suoi istituti partner e sostenitori. Sono in corso contatti con influenti Fondazioni che già in passato avevano manifestato interesse per le nostra attività e la nostra storia. In ogni caso, la ricerca di ulteriori partner scientifici e finanziari rimane una delle priorità principali del Consiglio di Fondazione

    Il Pacifica Graduate Institute ha confermato il suo interesse per una nuova collaborazione nel 2011, richiedendo una riunione col Consiglio di Fondazione per esaminare le attività future.

    Anche nel 2010 la Fondazione si è quindi mossa su più fronti per dare continuità alla propria missione e realizzare le sue visioni. Il Consiglio di Fondazione è particolarmente soddisfatto di aver potuto raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio anno. Con il sostegno del Cantone Ticino, del Comune di Ascona, dellEnte turistico Lago Maggiore, dell'Istituto Fetzer e di tutti coloro che hanno dimostrato e dimostrano a tutt'oggi la loro fiducia nella nostra organizzazione, speriamo di riuscire a consolidare i risultati ottenuti finora, così come di andare incontro ad un futuro prospero e sereno.

    La Fondazione desidera esprimere a tutti questi enti e alle persone che li rappresentano i suoi più sinceri ringraziamenti.

     
    .


    back to list of reports

    Eranos Activity report 2010 (HTML format)

    The year 2010 has seen a timid economic recovery worldwide after the crisis that affected the financial markets during the previous two years. All activities without lucrative purposes, based on the trust and the generosity of financial organizations, have been also influenced by the negative repercussions of this crisis. Unfortunately, our Foundation has not been an exception.

    For the Eranos Foundation Council this delicate period coincided also with a radical re-thinking. After the 2009 resignations of the previous president, Dr. John van Praag and of his wife, Pat Laiping Fok-van Praag, the Foundation Council took an active lead of the activities and decided upon the following tasks:

    a) Evaluation of the financial situation and search of measures of recovery
    b) Recovery and consolidation of the relationships with partners and sponsors
    c) Continuation of activities
    d) Identification of a new President and/or of a new Council member
    e) Structure and composition of a Scientific Advisory Board
    f) Regulation of the relationship with the previous president.

    The relationship with the Fetzer Institute that has been our main partner during the previous three years, have been strengthened and confirmed during March 2010, following the decision of Fetzer to extend their important financial support and the partnership on a three years basis.

    The month of June saw the publication of the Eranos Yearbook 2006/07/08 with the publisher Diamon Verlag, edited by J. van Praag and R. Bernardini (ISBN 978-3-85630-734-9). This volume gathers the transcripts of conferences of 2006 (Eranos Reborn), 2007 (The Modernities of East and West) and 2008 (Emerging Images of Humanities).

    Starting from July, the Foundation found a new president, Professor Fabio Merlini and established a new general secretariat, a function assigned upon competition to Mrs. Paola Chopard-Tamburrino. During the same month the web site underwent a total renovation process and was put online in its new appearance on August 10th 2010.

    As mentioned in the 2009 Activities Report, the organization of the 2009 Tagung had been suspended upon decision of the previous president. In 2010, in spite of the absence of a person with operational functions, the Foundation Council, in collaboration with the Fetzer Institute, was able to host an additional chapter of the Eranos Dialogues, with a series of conferences on the subject Love and the Social Bond that took place in August from the 25th to the 30th.

    Thanks to the attendance of Italian speaking speakers, such as Professor Simona Beretta from the Università Cattolica of Milano and Doctor Massimo Folador, Director of the Center for Ethics Studies of the University of Castellanza, together with distinguished professors from other countries such as the USA and China, like Thomas Kasulis, Ohio State University, USA; Ralph Potter, Harvard University, USA; Tu Weiming, Harvard, USA, and Peking University, China; Dawna Markowa, CEO of professional Thinking Partners, California, USA; the meeting had a great intercultural and multi-lingual appeal not only in the session open to the public.

    On Monday, August 31st, the Foundation organized a press conference presenting the new president, the structure of the Advisory Board, the new website, and the goals that the new Council intends to pursue. The conference originated a positive media interest, resulting in several detailed articles about the re-launch of the Foundation in all the major cantonal dailies, special cultural sections, on the national and local radio channels.

    Still in collaboration with the Fetzer Institute, the Eranos Foundation hosted at the Eranos House in Moscia-Ascona from October 13th-15th the conference on Classification of Relational Processes in ICD-11, an international summit debating the implications of the definitions on pathological relational troubles included in the 11th version of the ICD international catalogue. The debate involved several international specialists on the branch of psychological pathologies and experts from the World Health Organization (WHO).

    On October 23rd, at the Monte Verità, the Foundation supported the debate on Globalization and Culture after the Crisis. Entgrenzung: Independence, Moving and Disappearance of the Geographical Borders? Organized by Alchemiarte Ascona. On October 31st, always at Monte Verità, the Foundation supported the seminar Echoes and reflections from the Contemporary Jungian World, organized by Professor Wilma Scategni from the University of Turin.

    The last event of the year was on December 11th, a conference in collaboration with Bollati Boringhieri Publisher at the Monte Verità in occasion of the launch of the Italian version of the Red Book. The title of the conference was The Red Book, New Glimpses on Carl Gustav Jung. Six well known experts on the subject (Luigi Zoja, Carlo Bonvecchio, Adriano Fabris, Gian Piero Quaglino, Giovanni Sorge e Riccardo Bernardini) presented their image of Jung, inspired by that incredible document that is The Red Book, marking the beginning of the 2011 Foundation activities commemorating the 50th anniversary of Jungs disappearance. The event attracted a vast and extremely interested public and originated good media coverage on dailies, special cultural sections, on the national and local radio channels.

    Additional seminars and events have been organized at the Eranos House during the year, a detailed list of all activities is at the end of the report in the appendix: Elenco Eventi - Activities program.

    During 2010 our Foundation kept its planned path of reorganization and re-launch also thanks to the establishment of an Advisory Board in order to guarantee the scientific quality and the excellence of the projects and activities generated.

    The Foundations Advisory Board can count on well-known names in the domain of Philosophy, Human Sciences and Psychoanalysis such as:

    -Claudio Bonvecchio, Pavia, Italy. Professor of Philosophy and Social Sciences at the University of Insubria (Varese branch).
    -Adriano Fabris, Lucca, Italy. Professor of Moral Philosophy, University of Pisa.
    -Fabio Merlini, Minusio, Switzerland. President of the Foundation, Regional Director of the Swiss Federal Institute for Vocational Education and Training (SFIVET), Professor of Ethics at the University of Insubria (Varese branch).
    -Claudio Metzger, Ascona, Switzerland. Member of the Eranos Foundation Council, historian and numismatic.
    -Lawrence Sullivan, Kalamazoo, Michigan-USA. President of the Fetzer Institute.
    -Luigi Zoja, Milano, Italy. Psychologist, Jungian analyst and author.
    -Stephen Aizenstat, Santa Barbara, California, USA. President of the Pacifica Graduate Studies Institute expressed his interest to be a member and will participate to the reunion in June 2011 that will make his membership official.

    The financial situation is definitely improving and the Foundation keeps its commitment to broadening the network of partner institutions and supporters. Currently some contacts with influential Foundations are being re-evaluated. These organizations had been previously in touch, interested in Eranos history and activities. In any case, the search of additional scientific and financial partners remains one of the main priorities of the Foundation Council.

    The Pacifica Graduate Institute confirmed their interest for a renewed collaboration in 2011, asking a meeting with the Foundation Council in order to examine future activities.

    Also in 2010 the Eranos Foundation kept acting on several plans in order to give continuity to its mission and to make its visions true. The Foundation Council is particularly happy of having being able to reach the objectives set at the beginning of the year.

    With the support of the Government of Cantone Ticino, of the Ascona Municipality, of the Lake Maggiore Tourist Office, of the Fetzer Institute and of all those that showed and that keep demonstrating their confidence in our organization, we hope to consolidate the results reached so far, and to reach a future of prosperous activities and serenity.

    The Foundation expresses its deepest and most sincere thanks to all these individuals and organizations.

     



. PageTop "Documents".

PDF


Place holder 06

subtitle

 



. PageTop "Documents".

xxdescrittivoBold

descrittivoNorm


. PageTop "Documents".

PDF

Foto

Print

Links